Lugano Istituti Sociali sono dotati di una Farmacia centralizzata presso Casa Serena coadiuvata da una commissione farmaci composta dal Direttore sanitario, dal vicedirettore sanitario, il farmacista, e la responsabile della farmacia per la redazione della lista dei medicamenti a cui i medici dei Residenti si attengono.

La Residenza assicura la somministrazione di medicamenti prescritti dai medici facendo capo al servizio farmaceutico interno. I medicamenti vengono forniti dalla Farmacia Centrale nel rispetto dei principi attivi dei farmaci prescritti dal medico con la sostituzione automatica con i farmaci generici.

Le Casse malati hanno il diritto di richiedere la partecipazione del 10% su queste fatture.

I Residenti o i familiari sono invitati a non acquistare medicamenti di propria iniziativa, ma a rivolgersi sempre al caporeparto dell’unità di cura. I medicamenti acquistati direttamente dai Residenti o dai familiari, di propria iniziativa, restano a carico dell’acquirente e non sono riconosciuti dagli assicuratori malattia. La Residenza provvede bimestralmente a fatturarli alle rispettive casse malati.